Nuovi insegnanti per il Sankukai Belotti

Domenica 26 maggio, al centro sportivo Paolo VI di Barzanò, si è tenuto l’esame finale per gli aspiranti allenatori e istruttori CSI dei Maestri Fausto Belotti, Salvatore Caforio, Adriano Corti e Luciano Gilardi. Si dice sempre, nel mondo del karate, che la cintura nera non è un traguardo, ma un nuovo inizio, una sfida sempre aperta e una seconda e più alta montagna da scalare. Infatti, anche se non cambia la cintura che stringe in vita il karategi, ci sono diversi traguardi che si possono raggiungere dopo la nera. Uno di questi consiste nel porsi non più dal lato dell’allievo, ma di mettersi alla prova anche come insegnante.

Questo gennaio è quindi iniziato un corso di formazione organizzato dal CSI di Lecco per i ragazzi, delle palestre dell’A.S.D Sankukai Belotti, dell’A.S.D Dojo Yamato e dell’A.S.D Judo Club Samurai, interessati a diventare tecnici di karate. Alcuni dei partecipanti avevano già intrapreso il percorso da qualche anno e rivestivano già il ruolo di allenatore, altri dovevano ancora ottenere questa qualifica. Il corso era volto a dare una, seppur iniziale, formazione nei diversi ambiti che l’attività di educatore tocca. I futuri allenatori hanno quindi, con determinazione, attenzione e passione, dedicato le loro domeniche a incontri con diversi specialisti: la psicologa dott.ssa Sala, il biologo nutrizionista dott. Godina, il medico dott. Peretto, il preparatore atletico Longhi, il presidente del CSI Lecco Airoldi e l’avvocato dott. Cattaneo. Anche i maestri Belotti, Caforio e Gilardi hanno collaborato alla preparazione dei ragazzi, non solo durante il tirocinio nelle rispettive palestre, ma anche con lezioni mirate ad approfondire i differenti aspetti e le varie specialità del karate nella pratica e nell’arbitraggio.

Il percorso si è dunque concluso questa domenica con la prova finale: in occasione delle premiazioni del circuito provinciale del CSI si è tenuto un allenamento comune con gli allievi, di tutte le cinture ed età, delle palestre aderenti al progetto. La mattinata di karate è stata interamente organizzata e gestita dai futuri allenatori e istruttori: questi si sono occupati di una parte di riscaldamento e preparazione muscolare differenziata a seconda dell’età e del livello di cintura e, successivamente, della parte più impegnativa, ossia quella di karate con le tecniche base del kihon e alcuni esercizi propedeutici al kumite (il combattimento).

Alla fine della mattina, schierati tutti i partecipanti per il saluto rituale, si è dunque proceduto con le premiazioni: innanzitutto sono state consegnate le medaglie ai partecipanti alle gare provinciali, e poi le cinture nere che hanno seguito il corso hanno ottenuto la qualifica di allenatore o istruttore. Chiamati a uno a uno dal presidente del CSI Lecco Ennio Airoldi e alla presenza del presidente della Polisportiva Oratorio Barzanò Flavio Perego, è stato consegnato loro un attestato di validità nazionale.

Ecco dunque di seguito i nuovi tecnici.

Per quanto riguarda gli allenatori, i “diplomati” sono:

Cogliati Pietro, Commodaro Sara, Ghilotti Giorgio, Giabelli Filippo, Locorotondo Gioele, Mauri Carolina, Memeo Amanda, Miolo Tommaso, Parrotta Alessandro, Pisano Cosimo e Rossi Dario.

I nuovi istruttori invece sono:

Amato Chiara, Ghezzi Laura, Panzeri Matteo, Riva Matteo e Zugnoni Giorgio.

Comments are closed.